stralci a tutto campo

Il vino ai tempi di Groupon: l’offerta di Mastroberardino – #aggiornamenti

S’era parlato nei giorni scorsi di questo deal sui vini di Mastroberardino apparso su Groupon e del riscontro incerto di un’offerta che a me pareva – anzi – piuttosto vantaggiosa.

E qualcuno, evidentemente, deve credere che la cosa abbia anche buoni margini di successo se – come in effetti è stato – alla chiusura del primo deal ne è iniziato un altro tal quale che durerà ancora per una trentina d’ore (al momento sono solo 7 le persone che hanno detto ).

Piero Mastroberardino ed io, Uploaded from the Photobucket iPhone App

Alcune precisazioni sono d’obbligo.

Un lettore mi aveva chiesto lumi sulla provenienza della bottiglie che io ritenevo arrivassero direttamente dal produttore (ipotesi solo apparentemente avvalorata dal fatto che in fondo alla pagina del deal c’era il link diretto al sito internet della Mastroberardino); un altro ancora mi aveva fatto notare, invece, che l’offerta compariva solo su Groupon Milano e non anche su altri di provincia, deducendone che la stessa poteva non essere riconducibile al produttore.

Ho, quindi, pensato – di chiedere conferma a Piero Mastroberardino (con me nella foto). La risposta è stata che il deal in questione non è riconducibile all’azienda di Atripalda, in ragione di una diversa politica commerciale.

Guarda anche qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.