Mostra 1 Risultato(i)
non di solo vino

Colazione al… “Clandestino”

Più che mettere piede nella Maison Moschino – che invece era il principale motivo di interesse per Alessia (lei) – non vedevo l’ora (io) di lasciarmi coccolare dalle creazioni di Moreno Cedroni (lui) al quale la celebre casa di moda si è affidata per guidare il “Clandestino”, il ristorante del fashion hotel di Milano che …