stralci a tutto campo

Salvata l’identità del vino Cirò?

Il Consorzio del Cirò DOC, riunitosi ieri, ha congelato le proposte di modifica del disciplinare, scongiurando il pericolo di un’ingiustificata “internazionalizzazione” dell’antichissimo Cirò, ottenuto da sole uve gaglioppo, patrimonio della Calabria e dell’intera Italia.

In questi giorni, più di 300 persone avevano aderito alla petizione indetta a difesa del Cirò e rilanciata su questo blog (vai) e su alcuni importanti siti internet (Luciano Pignataro e Franco Ziliani): tra queste, anche quella del prof. Mario Fregoni, massimo studioso dei vitigni calabresi e autore dell’unica pubblicazione scientifica sull’argomento.

Per fortuna… L’identità del vino Cirò è salva?

Guarda anche qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.