cartoline, dalla germania, etichette dal mondo

#cartoline di un riesling sconosciuto: Noble House 2007

Una piacevole sorpresa. Al di là delle complicanze in etichetta e di un sistema di denominazioni – quello tedesco – per il quale non ho mai avuto simpatia.

Una bevuta non impegnativa, del tipo lo voglio fresco e agile; comodamente bevuto al calice al Vinodromo, laboratorio del vino in zona Bligny a Milano, in una di quelle serate che non si capisce se vuole piovere o no.

riesling,vini germania,riesling germania,noble house,riesling noble house,riesling kabinett

Un bianco lineare e pulito che punta tutto sull’immediatezza senza, però, essere scontato. I profuma di cedro e mela verde tornano al palato con puntualità, con il salato a bilanciare la dolcezza sullo sfondo.

Prezzo piccolo. Ben oltre ogni attesa la felicità.

Guarda anche qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.