calici nel pallone

Pronti per il Novara: la paniscia e i rossi dell’Alt(r)o Piemonte.

Dopo l’immeritata sconfitta casalinga contro il Cagliari degli ex Pisacane (in campo) e Rastelli (in panca), i ragazzi di Tesser affronteranno sabato l’impegnativa trasferta di Novara, contro gli azzurri allenati da mister Baroni. Saranno della partita, con ogni probabilità, anche gli ex biancoverdi Felicione Evacuo e Andrej Galabinov, quest’ultimo più volte accostato ai Lupi nelle ultime due sessioni di calciomercato.

Il mercato, appunto. Molto attivo* l’Avellino, che piazza, in extremis, il colpo Francesco Pisano, svincolatosi dal Bolton (squadra della Championship inglese, dove, in pratica, non ha quasi mai giocato quest’anno), di fatto colmando anche la lacuna sull’out mancino di difesa.

Quella di Novara è stata trasferta abbordabilissima per il sottoscritto, quando ancora frequentava i gradoni con i Lupi del Nord. La vicinanza a Milano permetteva anche una sosta enogastronomica, ché il territorio non è magari conosciutissimo ma assolutamente pieno zeppo di cose buone da bere** e da mangiare.

 photo 0E721DA1-796F-4D74-A69B-1C92C17ACB79_zpsru1qkwsz.jpg

Per dire, l’ultima volta, due anni fa, durante il pranzo a La Locanda delle Due suocere (leggi qui), prima della partita (peraltro chiusa con un’amara sconfitta, dopo il gol del momentaneo vantaggio proprio di Galabinov), provai l’ottimo Barton 2008 di Boniperti Vignaioli, che all’epoca era un nebbiolo delle Colline Novaresi e che, invece, leggo oggi essere un uvaggio di nebbiolo e vespolina (70%-30%), etichettato come Fara Doc.

Ho sempre rimandato il riassaggio dei vini, pensando che avrei presto potuto fare visita in azienda, data la distanza tutt’altro che proibitiva da Milano, ma non c’è più stata occasione, dato che nel frattempo mi sono trasferito a Roma.

Ecco, doveste avere tempo voi, fateci un salto! 😉

Az. Agricola Gilberto Boniperti
Via Vittorio Emanuele, 43 – 28010 Barengo (NO)
Tel. +39 347 0302469
email: info@bonipertivignaioli.com

* Migliorini e Pucino per la difesa, Paghera e Sbaffo a centrocampo, Joao Silva per l’attacco.

** La provincia novarese è sempre più apprezzata per i suoi vini, specialmente rossi. Su tutti, il Boca e il Ghemme.

Guarda anche qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.