cosa succede..., da nord a sud

L’orchestra degli autoctoni a Cesano Maderno

Al concerto, pardon alla degustazione dello scorso anno ho acquistato alcune bottiglie davvero interessanti. Tra queste il passito di bellone “Ludum” di Marco Carpineti (leggi) e l’erbaluce “Lucino” di Antico Borgo dei Cavalli (leggi). 
Non fosse che sarò di ritorno soltanto quel giorno, certo non sarei mancato alla terza edizione de “L’orchestra degli autoctoni“, la degustazione di vini da vitigni tipici dello Stivale che Giuseppe Sonzogni ha organizzato per il prossimo 19 giugno presso la sua Enoteca Vintage (Cesano Maderno, via Milano nr. 26).
Quest’anno saranno ben 50 i vini, in rappresentanza di altrettanti vitigni e di 16 regioni italiane. Giusto per farvi un’idea, ci saranno l’albana, l’aleatico, il bellone, il bombino nero, il cagnulari, il cornalin, il fiano minutolo, il fumin, la malvasia di bosa, il pecorello, il raboso, la spergola, il terrano e la vespolina. (Sul sito l’elenco completo delle etichette).
La degustazione (libera e gratuita) si svolgerà dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 20.

Guarda anche qui:

(2) Commenti

  1. Jury Borgianni dice:

    Ma pensa, sono venuto via da Milano senza nessuno disposto a condividere questa mia grande passione per il vino e adesso, che sono emigrato, trovo tutti amici ed eventi Milanesi 😀

  2. Alessandro Marra dice:

    Ah, caspita!
    Qui gli eventi a Milano pullulano. Quando passi di qua fammi un fischio! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.