sannioshire

Il Sannio a Vinitaly/2

Altro giro altra corsa…
Itinerario nr. 2: aglianico
Se siete bollicinomani non potete non provare lo spumante metodo classico “Lotario” di Fontanavecchia (P7B H1). Poi tornate al classico: la versione “base” di Ocone (PB 32/BN), la riserva “Vigna Cataratte” sempre di Fontanavecchia, la riserva “Terre di Rivolta” di Fattoria La Rivolta (PB 28/BN) e il “Bue Apis” di Cantina del Taburno (P7 C5). Per chi, invece, vuole provare un’interpretazione diversa, senza legno, “Marraioli” di Antica Masseria Venditti (P3 A5). 
Chiudete con la versione passita delle Cantine Iannella (PB 31/BN).

Guarda anche qui:

(2) Commenti

  1. raffaele dice:

    io avrei inserito nella lista dei vini da uvaggio aglianico: Propileo della cantina Ca'stelle e Martummè della cantina Terra di Briganti. Nel caso non li conosci ti consiglio di provarli 🙂

  2. Alessandro Marra dice:

    Terra dei Briganti la conosco, l'altra no. Io ci sono domenica e lunedì. Se sei a Vinitaly, chiamami così li proviamo insieme.
    3313617484

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.