La durella in bottiglia si declina al maschile: che sorpresa i Monti Lessini!

Che sorpresa! Ma manco tanto (cit), in realtà, ché i primi bicchieri di Durello (quelli per così dire di studio, nel senso mutuato dalle migliori telecronache calcistiche) mi erano piaciuti non poco (dico, ricordate questa boccia?!?). Così, i giorni a Vicenza sono stati l’occasione giusta che aspettavo da un po’ per fare tappa a Ronca’ (prima), da […]

« go back