Pubblicato il 21 febbraio 2017 | Nessun Commento

Nella domenica appena trascorsa, giorno della festa patronale di San Barbato, sono stato a Castelvenere per la potatura invernale del vigneto didattico di Antica Masseria Venditti.

Cappellino in testa e forbici in mano, grazie a Nicola Venditti e ai suoi collaboratori, abbiamo sperimentato in vigna l’importanza di una pratica destinata ad incidere non soltanto sulla prossima vendemmia, ma anche su quelle a venire.

Vigneto didattico, Antica Masseria Venditti

Ci siamo poi rifocillati con i piatti spiccatamente territoriali preparati da Donna Lorenza, che ha confermato le ottime doti in cucina, primeggiando anche nell’ormai tradizionale “disfida della scarpella*.

Nei calici, tutti i vini di Nicola Venditti, compresi Falanghina e Barbera della linea Assenza**, lanciati nel 2013, dopo un paio d’anni di segrete sperimentazioni. Nessuna aggiunta di solfiti, come si intuisce dal nome, con la combinazione di freddo e filtrazione appena prima dell’imbottigliamento, per eliminare lieviti e batteri, responsabili di possibili rifermentazioni e derive acetiche.

Devo darvi conto di una bellissima Barbetta Sannio DOP Barbera 2013, ancora più convincente dopo l’assaggio di Barbera Lab, del quale avevo colpevolmente tralasciato ogni resoconto. Ebbene, al di là della forte tipicità del bicchiere, che si esprime sui toni floreali di geranio, ho ritrovato un vino più disteso, con una beva ottimamente sorretta dalla freschezza. Ideale compagno a tavola, specialmente della scarpella.

Antica Masseria Venditti
via Sannitica 120-122
82037 Castelvenere (BN)
T +39 0824 940306
F +39 0824 1810858
masseria@venditti.it

* è la tipica lasagna carnevalesca di Castelvenere

** il nome si compone delle iniziali dei figli Andrea e Serena, oltre che del diminutivo della moglie Lorenza.

 

Guarda anche qui:

Warning: Missing argument 3 for ShareaholicPublic::canvas(), called in /web/htdocs/www.stralcidivite.it/home/wp-content/plugins/sexybookmarks/global_functions.php on line 21 and defined in /web/htdocs/www.stralcidivite.it/home/wp-content/plugins/sexybookmarks/public.php on line 378

Commenti

Lascia un commento